il network

Mercoledì 19 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CULTURA

Piadena a New York grazie alla rassegna su Tognazzi

Mercoledì 5 al Museum of Modern Arts si aprirà la retrospettiva sul grande attore cremonese. Il titolo dell’iniziativa è quello del film girato fra il Parmense e la latteria sociale del paese

Piadena a New York grazie alla rassegna su Tognazzi

PIADENA - Un po’ di Piadena ‘sbarca’ a New York, in uno dei poli culturali più importanti del mondo. Succede grazie al Museum of Modern Art di New York — conosciuto come MoMa — che dedica a Ugo Tognazzi, il grande attore cremonese, l’annuale retrospettiva che celebra una grande personalità del cinema italiano. Da mercoledì 5 al 30 dicembre, infatti, ‘Ugo Tognazzi: Tragedies of a Ridiculous Man’ ripercorrerà la carriera del grande attore attraverso 25 interpretazioni memorabili, dirette da Pupi Avati, Marco Ferreri, Pietro Germi, Carlo Lizzani, Mario Monicelli, Pier Paolo Pasolini, Dino Risi, Elio Petri, Ettore Scola, Luigi Zampa.
E ‘parla’ piadenese la scelta del film ‘La tragedia di un uomo ridicolo’ del 1981, che inaugurerà la rassegna per ricordare anche Bernardo Bertolucci, appena scomparso e al quale fu dedicata la retrospettiva al MoMA del 2010/2011. Il film, infatti, oltre che nel Parmense, fu girato in parte a Piadena, alla ex Latteria Sociale (ora Latteria Soresinese).

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

03 Dicembre 2018

Commenti all'articolo

  • renzo

    2018/12/04 - 13:01

    Mi ricordo tutto, lavoravo allora alla Latteria e fui io ad accogliere Bertolucci quando venne per il sopralluogo...che esperienza lavorare mentre giravano le scene....

    Rispondi