il network

Venerdì 18 Gennaio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


BOZZOLO

Vandali contro il presepe, mani spezzate a Gesù e Giuseppe

L'ira del sindaco Giuseppe Torchio, responsabili ancora ignoti

Vandali contro il presepe, mani spezzate a Gesù e Giuseppe

BOZZOLO - «Non se ne può più: dopo gli atti contro proprietà pubbliche, le scuole, le case dell’Aler con lo svuotamento degli estintori, i danni al bar della piscina ora anche gesti sacrileghi». Il sindaco Giuseppe Torchio sbotta contro i responsabili — al momento ignoti — dei vandalismi contro le statue di Gesù Bambino e di San Giuseppe nel presepe cittadino: le loro mani sono state spezzate per una ragione del tutto incomprensibile. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Gennaio 2019

Commenti all'articolo

  • renzo

    2019/01/08 - 13:01

    Cominciano ad essere diversi gli atti di vandalismo in questo comune, basta fare un giretto,in incognito chiaramente, in orari particolari, e senz'altro si finisce coll'imbattersi in gruppi poco raccomandabili... è così dappertutto, purtroppo.... Vigilanza, ma non in pompa magna, bensì alla chetichella....

    Rispondi