il network

Martedì 24 Ottobre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


Casalbellotto

"Il pitbull è come impazzito, quel signore mi ha salvata"

Parla la 23enne morsicata nei giorni scorsi mentre passeggiava con i suoi due meticci

"Il pitbull è come impazzito, quel signore mi ha salvata"

CASALBELLOTTO - «Quel pitbull è come impazzito all'improvviso e ha aggredito i miei cani. Nella collutazione per dividerli purtroppo ho rimediato una dentata». A parlare è la 23enne suo malgrado protagonista dell'episodio avvenuto alcuni giorni fa a Casalbellotto. «Sono molto rammaricata perché sono uscite delle versioni dei fatti non corrispondenti al vero», dice. 

«Io stavo passeggiando tranquillamente con i miei due cagnolini meticci quando quel pitbull è uscito di scatto da un'abitazione e mi ha attaccato al volo. Ero a 200 metri. Il pitbull ha attaccato prima il mio cane maschio, che alla fine ha riportato qualche punto di sutura». La 23enne è ancora molto agitata: «Devo ringraziare all'infinito quel signore che è uscito e ha cercato con un bastone di allontanare il pitbull, di riportarlo alla calma, mentre ero a terra. Per me è un eroe, perché mi ha salvato. E anche mio fratello, che ha 17 anni e si trovava in calzoncini corti, è uscito per difendermi. Ci sono i testimoni che hanno visto tutta la scena. A salvare la mia femmina dal pitbull che continuava a trascinarla prendendola per il collo, è stato il collare, che ha le borchie. Inoltre - continua - ad un certo punto, il mio cane maschio è scappato in fondo al paese. Io mi sono rifugiata all'interno di un'area di una signora con la mia cagnolina e ho chiuso il cancello. A quel punto il pitbull è rientrato a casa e si è calmato solo quando ha visto il suo padrone». 

La 23enne è finita all'ospedale in ambulanza. «Mi hanno dato 10 giorni per il morso, un ematoma e i lividi. Tale l’adrenalina in seguito all’accaduto che mi hanno misurato 145 battiti al minuto. Ho deciso comunque di non prendere provvedimenti di natura giudiziaria perchè la responsabilità è solo ed esclusivamente da addebitare al cane. So come il suo padrone lo tratta e lo educa. E comunque ciò che conta è che stiamo tutti bene. Se il pitbull ha avuto qualche conseguenza è perché il collare della mia cagnolina, con cui lui se l'è presa, ha delle borchie. La ragazza del proprietario del pitbull purtroppo è stata colpita inavvertitamente dal quel signore nella confusione, mentre cercava di salvarmi. Lei voleva riparare il pitbull e ha preso un colpo».

23 Marzo 2013