il network

Giovedì 21 Febbraio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


PIADENA DRIZZONA

Stazione e Borgo Fornace: 'Il rumore dei treni è nei limiti di legge'

RFI : ‘Una riduzione di velocità ai treni comporterebbe rilevanti ripercussioni sulla circolazione della rete ferroviaria'

Stazione e Borgo Fornace: 'Il rumore dei treni è nei limiti di legge'

PIADENA DRIZZONA - È una doccia fredda quella che lunedì 4 febbraio sulla questione dei rumori causati dalla sede ferroviaria, hanno ricevuto gli abitanti di Borgo Fornace da RFI, per il tramite del consigliere regionale Matteo Piloni (Pd). «In merito alla richiesta di riduzione della velocità — riferisce Piloni che si è attivato con le Ferrovie — RFI dice di non poterla accogliere ‘perché una riduzione di velocità ai treni comporterebbe rilevanti ripercussioni sulla circolazione della rete ferroviaria’. In merito al volume della campanella e degli annunci di stazione ‘RFI conferma che è stata fatta una ulteriore taratura per diminuire la soglia di emissione del ‘Din Don’ che precede l’annuncio vero e proprio del treno. Le misure del livello audio dell’impianto sonoro confermano che i livelli rilevati sono dunque ottimizzati (62 decibel, nelle ore notturne abbattimento di circa 15 Db) e conformi ai valori stabiliti dalla norma’». Quanto a eventuali interferenze elettromagnetiche non ne sono state rilevate superiori ai limiti di legge.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Febbraio 2019