il network

Mercoledì 22 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


CASALMAGGIORE

Hanaa, ritrovati gli abiti della 17enne scomparsa

Nei pressi dell'attracco fluviale di Casalmaggiore. Sul luogo imponente spiegamento di carabinieri e vigili del fuoco. Sembra che la ragazza abbia lasciato anche un biglietto

Hanaa, ritrovati gli abiti della 17enne scomparsa

La 17enne Hanaa Bouchouata

CASALMAGGIORE (19 aprile 2019) - Sono stati ritrovati gli indumenti di Hanaa Bouchouata, la 17enne italomarocchina di Bozzolo scomparsa martedì sera. Gli abiti erano nei pressi dell'attracco fluviale di Casalmaggiore. Sul luogo imponente spiegamento di carabinieri e vigili del fuoco. 

La segnalazione è giunta intorno alle 15 e 15 e in seguito a quella i carabinieri, sia di Viadana che di Casalmaggiore, si sono concentrati presso l'attracco di Casalmaggiore. Gli abiti, tra cui le scarpe e un giaccone, sono stati trovati nella parte del pontile più vicina all'acqua del fiume, parzialmente nascosti dalla vegetazione, e sono stati poi recuperati e collocati in un sacco. Sembra che la ragazza abbia lasciato anche un biglietto. A segnalare la presenza degli abiti sull'attracco fluviale è stato un uomo residente a Sissa, sulla sponda parmense del fiume, giunto in barca a Casalmaggiore. L'uomo sostiene di aver visto i vestiti anche nei giorni scorsi. Intanto, la madre della ragazza, quando ha saputo dal sindaco di Bozzolo Giuseppe Torchio e dal comandante della stazione dei carabinieri del ritrovamento degli abiti, ha avuto un malore ed è stata ricoverata all'ospedale Oglio Po. Il padre, operaio, è rimasto a casa con gli altri sette figli. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

19 Aprile 2019