il network

Lunedì 20 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


CASALMAGGIORE. L'ANNUNCIO

Elettrificazione della ferrovia: «Parma-Brescia progetto pilota in Europa»

Ne parla l’eurodeputato Salini giunto a sostegno di Bongiovanni. «E l’autostrada Cremona-Mantova sarà lo strumento per avere la tangenziale a Casalmaggiore»

Elettrificazione della ferrovia:  «Parma-Bresciaprogetto pilota in Europa»

Massimiliano Salini, Giovanni Leoni e Filippo Bongiovanni

CASALMAGGIORE (14 maggio 2019) - «Un progetto pilota da presentare in Europa per l’elettrificazione della linea ferroviaria Brescia-Parma». Ne ha parlato — all’interno di un ‘capitolo’ dedicato alle infrastrutture, l’eurodeputato Massimiliano Salini di Forza Italia in un incontro organizzato al Caffè Royal da ‘Casalmaggiore al centro con le sue frazioni’. Salini è stato accolto dal vicesindaco uscente Giovanni Leoni e dal sindaco Filippo Bongiovanni: «L’autostrada Cremona-Mantova sarà lo strumento — ha detto Salini — per garantire il completamento della tangenziale di Casalmaggiore, tenendo presente che i tempi non sono dettati dai Comuni. Quanto alle ferrovie, per la Parma-Brescia non è escluso che si possa presentare in Europa un progetto pilota per la sua elettrificazione, essendo una linea facente parte del corridoio scandinavo-mediterraneo e collegando due città importanti. E’ improbabile che le FS finanzino da sole l’opera». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Maggio 2019

Commenti all'articolo

  • angelo

    2019/05/14 - 08:08

    e sarà l'occasione per avere un pò meno verde (campi terra alberi) e un pò più di grigio (cemento). e speriamo che non succeda come al solito: che gli appalti li vincano ancora le mafie. bisogna disincentivare i trasporti su ruota lo volete capire? meno ipermercati più agricoltura sana.

    Rispondi