il network

Domenica 26 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


BOZZOLO

Ottanta donne al corso di autodifesa

Successo per l'organizzazione dell'evento voluto dall'amministrazione comunale

Ottanta donne al corso di autodifesa

Il gruppo di docenti e donne che hanno preso parte al corso

BOZZOLO – Si è concluso con successo il corso di autodifesa promosso dal Comune di Bozzolo e patrocinato dall’ associazione nazionale della Polizia di Stato, al quale hanno partecipato circa ottanta donne. Alle lezioni hanno preso parte donne e ragazze provenienti da svariati comuni, risultato straordinario e inaspettato se consideriamo le dimensioni del paese. L’ assessore alla Sicurezza Lodovico Fornasari e l’ istruttore di difesa personale Emanuele Bottoli, soddisfatti dalla massiccia partecipazione, ritengono che l’ obbiettivo del Comune sia stato ampiamente raggiunto e che quindi questa iniziativa possa essere ripetuta anche in futuro. Nella serata di martedi 19 marzo, ultima lezione del corso, sono state trattate tecniche di difesa da tentativo di stupro e si è conclusa con la consegna degli attestati di partecipazione di Fornasari e di Pietro Cesano presidente dell’ Associazione che ha concretizzato il corso. "Un doveroso ringraziamento per il successo dell’evento - dicono gli organizzatori - va al Comune di Bozzolo e tutto il suo staff che si è adoperato per fornire le strutture, all’Ispettore Daniele Bellotto e a Jessica Vanni che hanno relazionato la prima serata, a Roberto Mambrini presidente dell’associazione nazionale della Polizia di Stato che ci ha corredato del patrocinio, all’associazione ASD Kyoukai Karate-Do, al direttore tecnico Emanuele Bottoli e a tutti i suoi assistenti che non si sono risparmiati per tutte e tre serate e con passione hanno seguito e consigliato le partecipanti.

28 Marzo 2013