il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BOZZOLO

Comune e San Vincenzo insieme contro la crisi economica delle famiglie

E' stato creato un fondo speciale di 14mila euro

Comune e San Vincenzo insieme contro la crisi economica delle famiglie

L'ingresso della San Vincenzo

BOZZOLO – Comune ancora una volta in prima fila a favore delle persone in difficoltà economica e in disagio sociale. Con apposita delibera la Giunta comunale, ha deciso di creare un fondo apposito di 10mila euro e sottoscritto un protocollo d'intesa con la società San Vincenzo de' Paoli per la costituzione e gestione del 'Fondo comune di solidarietà'. Il fondo arriva a 14mila euro visto che 4mila verranno erogati dalla San Vincenzo. Il protocollo, che in via sperimentale durerà fino a fine anno, prevede l'utilizzo del denaro per far fronte alle tante richieste a cui la società benefattrice deve rispondere.

I dati del 2012 confermano le difficoltà delle famiglie bozzolesi: 2050 famiglie sono state aiutate attraverso il centro di solidarietà con indumenti e arredi; 70 famiglie con pacco viveri mensile o quindicinale; famiglie e singoli con 200 pasti serali consegnati a domicilio, 30 famiglie sono state aiutate con somme in denaro; due famiglie sono state alloggiate presso abitazioni della parrocchia, gestite dalla San Vincenzo e 180 regali sono stati destinati ai bimbi per Santa Lucia. Il valore del progetto d’intervento annuo per ogni singola persona o famiglia non può superare 2mila e deve tener conto della situazione socioeconomica di tutto il nucleo familiare. In situazioni particolari detto limite massimo può essere derogato ma non potrà superare i 2mila e 500 euro all'anno. Il Fondo potrà finanziare interventi di carattere economico relativi alle spese per abitazione principale ossia utenze e affitto, spese mediche e per l’acquisto di farmaci, interventi di integrazione al minimo vitale; fornitura di 'pacco alimentare' e contributo spese per il trasporto scolastico. I singoli interventi previsti in ogni progetto verranno individuati dall’assistente sociale del Comune di Bozzolo.

03 Aprile 2013