il network

Lunedì 16 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE

Colpi a Casalmaggiore, Viadana e Bozzolo. Fermata la banda degli Eurospin

Spunta la refurtiva in un Fiat Ulisse controllato dalla polizia stradale di Guastalla. Denunciati per ricettazione cinque rumeni e un italiano

Colpi a Casalmaggiore, Viadana e Bozzolo. Fermata la banda degli Eurospin

Le merci ritrovate e poste sotto sequestro

Stop alla banda degli Eurospin, che aveva colpito a più riprese anche i discount della catena commerciale presenti a Casalmaggiore, Viadana e Bozzolo. Gli uomini del distaccamento della polizia stradale di Guastalla hanno infatti denunciato per ricettazione 6 persone — di cui 5 di nazionalità rumena e un italiano — sorprese in possesso di un’ingente quantità di prodotti alimentari, verosimilmente ‘frutto’ di incursioni nei supermercati. Tutta l’operazione è nata grazie a un normale posto di controllo: il Fiat Ulisse con a bordo gli stranieri aveva il baule colmo di merci, risultate rubate in diversi supermercati delle province di Reggio Emilia, Modena, Parma, Mantova e Cremona.

Approfondimenti nell'edizione del giornale in edicola giovedì 11 aprile

14 Aprile 2013