il network

Mercoledì 25 Aprile 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Piadena

Scontro furgone-moto in tangenziale, tre feriti

All'origine del sinistro sembra esserci una inversione a 'u' del mezzo a quattro ruote

Scontro furgone-moto in tangenziale, tre feriti

La scena dell'incidente (foto Osti)

PIADENA - E' di tre feriti, in condizioni di media gravità, il bilancio dell'incidente stradale avvenuto poco dopo le 10 lungo la tangenziale nord di Piadena. Coinvolte due motociclette e un furgone Ducato combinato. 

Secondo la prima ricostruzione il furgone, con a bordo alcuni giovani disabili, stava immettendosi in tangenziale giungendo da via Castello. Dopo aver percorso la corsia di immissione, il mezzo avrebbe effettuato una inversione a u in direzione Cremona. Manovra non consentita, perché si dovrebbe procedere verso Mantova. Da Cremona, lungo la tangenziale nord, stava sopraggiungendo un gruppo di motociclisti milanesi diretti ad un motoraduno. 

Il conducente della moto Honda Transalp, di nome Vincenzo, con a bordo Carmela, si è trovato di fronte il furgone e non ha potuto evitare l'impatto con la parte laterale sinistra posteriore. Il centauro che lo seguiva, Maurizio, a bordo di una Kawasaki 1400 gtd, è caduto per non travolgere l'Honda.

Sul posto le ambulanze della Padana Soccorso e della Croce Verde di Bozzolo. Dopo le prime cure sul posto, i sanitari hanno portato i feriti in codice giallo all'Oglio Po. Sembra che la donna abbia riportato la frattura di una gamba. Rilievi dei carabinieri di Solarolo Rainerio.

28 Aprile 2013