il network

Lunedì 23 Aprile 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

'Guerrilla Day' per pulire i parchi

Iniziativa del 'Gasalasco' in collaborazione con altre associazioni cittadine

'Guerrilla Day' per pulire i parchi

Il parco di via Trento

CASALMAGGIORE — «Sabato scorso abbiamo incontrato il sindaco di Casalmaggiore che ha risposto positivamente alla nostra sollecitazione di fare manutenzione presso i parchi pubblici, che sono messi in cattive condizioni». A dirlo sono i responsabili del gruppo ‘Gasalasco’, che riferiscono poi di aver concordato con l’ufficio tecnico di fare un elenco preciso di ciò che serve per ripristinare giochi e panchine «in modo tale che il Comune ci possa fornire il materiale necessario come pennelli, pitture e quant’altro per rendere di nuovo utilizzabili e sfruttabili in modo adeguato dai bambini e dalle loro famiglie tutti i parchi del centro». 

Eventuali interventi strutturali, come la sostituzione delle sedute delle altalene o il ripristino di scalette divelte, per motivi di sicurezza, verranno eseguiti direttamente dal Comune, mentre «i volontari del Gasalasco si occuperanno di pulire le parti imbrattate dalle scritte compresi alcuni muri adiacenti i parchetti». Anche l’Associazione Il Passo, che gestisce la Ludoteca e la Coop Nonsolonoi, che gestisce il negozio di prodotti equi e solidali, hanno fatto la stessa proposta al Comune. 
«Oltre a ciò anche la Protezione Civile di Casalmaggiore, dopo la nostra iniziativa, si è dichiarata disponibile presso il Comune a dare una mano», dicono al Gasalasco. Ma anche molti genitori si sono dimostrati interessati all’iniziativa. 

Il Gasalasco invita gli interessati a mandare una mail all’indirizzo gasalasco@yahoo.it con oggetto ‘Guerrilla’ per coordinarsi con il Comune. «Contiamo di organizzare un paio di ‘Guerrilla Day’ (di sabato o domenica mattina) entro la seconda metà di maggio». <CF102>

30 Aprile 2013