il network

Mercoledì 23 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


Casalmaggiore

La Farmacia comunale si rinnova: Fiorenzo Bozzetti presidente

Il 2012 l'azienda ha chiuso con un utile netto di quasi 52.000 euro

La Farmacia comunale si rinnova: Fiorenzo Bozzetti presidente

Il consiglio della farmacia (foto Osti)

CASALMAGGIORE — Fatturato in calo ma utile stabile, e nuovo presidente. Si è tenuta l’assemblea della Farmacia comunale, azienda cui unico socio è il Comune di Casalmaggiore, per la sostituzione di due dei tre componenti del consiglio — lasciano il presidente Antonello Chicconi e il consigliere Marzio Zaini — e per prendere atto del bilancio consuntivo 2012. Ed è stata proprio l’assemblea il momento del passaggio di consegne, perché alla riunione il sindaco Claudio Silla ha voluto la presenza dei nuovi consiglieri Fiorenzo Bozzetti (che sarà il presidente) e Marco Ponticelli: i due si aggiungono a Michela Scaramuzza che rappresenta l’elemento di continuità tra un cda e l’altro. 

Ma veniamo ai numeri. La Farmacia comunale continua a dare il suo contributo alle casse comunali e questo nonostante il calo importante di fatturato: «Il 2012 ha chiuso con un utile netto di quasi 52mila euro, in linea con quello del 2011 (che fu di 51mila euro) — ha spiegato Silla —. Si è registrato, però, un calo del fatturato del 6,7% per due motivi essenziali: la diffusione dei farmaci generici e l’introduzione della gestione diretta da parte dell’Asl di alcuni prodotti. 

Approfondimento sull'edizione cartacea in edicola mercoledì 1 maggio

01 Maggio 2013