il network

Sabato 23 Giugno 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Viadana

Casa di un'anziana coppia svaligiata, tre cittadini inseguono i ladri

Walter Savi, Aldo Cova e Pino Rossi hanno collaborato con i carabinieri riuscendo a fornire il numero di targa dell'auto su cui fuggivano i malviventi

Casa di un'anziana coppia svaligiata, tre cittadini inseguono i ladri

VIADANA — Viadanesi brava gente e anche coraggiosi. Walter Savi, Aldo Cova e Pino Rossi, infatti, martedì scorso si sono improvvisati agenti di pubblica sicurezza mettendosi all’inseguimento di due malviventi che avevano appena svaligiato l’abitazione di una coppia di anziani a Boretto (Re).

I tre viadanesi, dotati di un grande senso civico, transitavano in auto casualmente per la località emiliana quando si sono accorti di una scena particolare: un’anziana signora sul cancello di casa urlava disperata verso due persone che sono salite in macchina e partite velocemente. Immediatamente i tre amici hanno compreso che si trattava di ladri in fuga e prontamente si sono lanciati in un inseguimento come nei migliori film d’azione.

Mentre correvano appresso i malviventi sono rimasti in contatto con i carabinieri aggiornandoli costantemente sulle strade che stavano percorrendo. L’inseguimento è durato diversi chilometri ma alla fine i due ladri hanno avuto la meglio seminando chi dava loro la caccia. I tre viadanesi sono comunque riusciti a fornire il numero di targa alle forze dell’ordine.

In seguito si è appreso che i delinquenti si erano spacciati per agenti di polizia per farsi aprire dagli anziani residenti nella casa da svaligiare. A loro non è rimasto altro che ringraziare Savi, Cova e Rossi.

03 Maggio 2013