il network

Venerdì 27 Aprile 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

Obbiettivi non raggiunti, Marcegaglia premia lo stesso i dipendenti

Il ringraziamento delle Rappresentanze sindacali unitarie

Obbiettivi non raggiunti, Marcegaglia premia lo stesso i dipendenti

Il sindaco Claudio Silla e Steno Marcegaglia

CASALMAGGIORE - Il Gruppo Marcegaglia paga il premio di presenza ai dipendenti dello stabilimento di Casalmaggiore anche se gli obiettivi non sono stati centrati. Un fatto per nulla scontato e che lancia un segnale preciso nel mare tempestoso di quella crisi che sta attanagliando il mondo dell’economia e del lavoro. 
Le Rappresentanze sindacali unitarie — otto persone — nei giorni scorsi hanno così deciso di scrivere una lettera di ringraziamento «al cavalier Steno (fondatore patron del Gruppo, ndr) e a tutta la famiglia Marcegaglia».

Lettera che siamo in grado di riportare: «La Rsu, assieme a tutte le maestranze della realtà produttiva della Marcegaglia Casalmaggiore, esprime gratitudine e soddisfazione per la decisione della proprietà di riconoscere un premio presenza ai lavoratori, nonostante gli obbiettivi non siano stati raggiunti. Questo non fa altro che confermare la bontà della linea etica di rispetto per il lavoro dei propri dipendenti da sempre adottata dal cavalier Steno Marcegaglia e dalla sua famiglia».


Approfondimenti nell'edizione cartacea in edicola mercoledì 8 maggio

08 Maggio 2013