il network

Martedì 21 Agosto 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Martignana Po

Intrappolato nel fango, salvato dal cellulare

Giovane di 29 anni, residente a Rivarolo del Re, con la mountain bike si impantana e non riesce più a muoversi. Lo trovano i carabinieri, lo estraggono dalle sabbie mobili i vigili del fuoco

Intrappolato nel fango, salvato dal cellulare

Vigili del fuoco e carabinieri sul posto (foto Osti)

MARTIGNANA PO — Fa un giro in mountain bike in golena, finisce in un punto particolarmente insidioso e resta intrappolato con le gambe nel fango, non riuscendo più a muoversi. Lancia l’allarme con il cellulare chiamando i carabinieri che dopo ricerche complesse riescono a individuarlo e a far intervenire sul posto i vigili del fuoco, che lo estraggono da quelle insidiose ‘sabbie mobili’. 

Sano e salvo, quando ormai la luce del giorno se ne stava completamente andando.

Protagonista della disavventura, avvenuta nel tardo pomeriggio di giovedì, un 29enne residente a Rivarolo del Re che si è avventurato nella golena del Po. Fortunatamente i pompieri lo hanno tratto in salvo prima che calasse completamente il buio. Ma c'è mancato poco.

Approfondimenti sull'edizione cartacea in edicola venerdì 10 maggio

09 Maggio 2013