il network

Sabato 23 Giugno 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE, GARA DEL GAS

Il Tar annulla la multa milionaria dell'Antitrust
a Linea Distribuzione e 2IGAS

La sentenza: "Non c'è stata alcuna intesa restrittiva della concorrenza"

Il Tar annulla la multa milionaria dell'Antitrust
a Linea Distribuzione e 2IGAS

 

Nessuna intesa restrittiva della
concorrenza tra le società partecipanti alla gara per
l'affidamento del servizio di distribuzione del gas del comune
di Casalmaggiore (Cremona). Lo ha stabilito la I sezione del Tar
del Lazio che ha annullato il provvedimento con cui l'Antitrust
nell'agosto scorso sanzionò per oltre 1,33 milioni di euro
2iGas e Linea Distribuzione, accusate di essersi costituite in
Ati per partecipare alla gara, pur possedendo i requisiti
necessari per competere singolarmente.
CASALMAGGIORE - Nessuna intesa restrittiva della concorrenza tra le società partecipanti alla gara perl'affidamento del servizio di distribuzione del gas del comunedi Casalmaggiore. Lo ha stabilito la I sezione del Tar del Lazio, che ha annullato il provvedimento con cui l'Antitrust nell'agosto scorso sanzionò per 1 milione e 334mila 983 euro 2iGas e Linea Distribuzione, accusate di essersi costituite in Ati per partecipare alla gara, pur possedendo i requisiti necessari per competere singolarmente.  Con ciò, a giudizio dell’Antitrust, avevano ristretto la concorrenza nel mercato della distribuzione del gas naturale. Ma il Tar del Lazio ha ribaltato tutto.

 

Approfondimenti nell'edizione cartacea in edicola martedì 21 maggio

20 Maggio 2013