il network

Sabato 23 Giugno 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

Primario a Pediatria, il caso ritorna 'caldo'

La facente funzioni ad agosto lascerà l'incarico

Primario a Pediatria, il caso ritorna 'caldo'

Un momento della cena (foto Osti)

RIVAROLO MANTOVANO-CASALMAGGIORE — Grande successo per la serata di gala degli Amici dell’ospedale Oglio Po — 140 i presenti nella sala polivalente di Rivarolo Mantovano — che hanno festeggiato alla presenza di amministratori locali, dirigenti medici e rappresentanti di altre associazioni di volontariato, ma, come si dice, ‘mantenendo la guardia alta’. 

Lo ha sottolineato nel suo intervento il presidente Claudio Toscani: il reparto di Pediatria, assolutamente strategico per un plesso ospedaliero quale l’Oglio Po, da quando il dottor Angelo Romano è andato in pensione non ha più un primario, ma è guidato da una facente funzioni, la dottoressa Antonietta Santelli. Il prossimo agosto, però, la Santelli lascerà l’Oglio per darsi alla libera professione e questo pone un problema su cui gli ‘Amici’ sono già in allerta: è ovvio che all’Oglio Po il primo obiettivo è riottenere il primariato sul reparto; l’obiettivo minimo è la sostituzione del dirigente medico mantenendo inalterato il numero dei medici di Pediatria, che viceversa passerebbe da cinque a quattro. 

Approfondimento sul giornale in edicola martedì 4 giugno

03 Giugno 2013