il network

Mercoledì 25 Aprile 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


RIVAROLO DEL RE

Auto si schianta contro trattore, un giovane carabiniere ferito

Ricoverato all'Ospedale Maggiore di Cremona, è in condizioni serie ma non è in pericolo di vita

Auto si schianta contro trattore, un giovane carabiniere ferito
CASALMAGGIORE - Auto in sorpasso si schianta contro un trattore che sta svoltando in un campo: il giovane conducente dell'utilitaria, una Toyoya Yaris, S.M., 25 anni, carabiniere in servizio alla stazione di Rivarolo del Re, resta ferito piuttosto seriamente. E' successo attorno alle 13.45 di venerdì sul rettilineo che da Rivarolo del Re porta alla frazione Villanova. Fortunatamente, le notizie che sono giunte poco dopo le 18 sulle condizioni del militare, classe 1988, sono abbastanza rassicuranti rispetto a quanto ci si poteva aspettare all'inizio, subito dopo il sinistro. Il militare viene tenuto in osservazione per un ematoma al capo, ma non risulta in pericolo di vita.

La dinamica. Secondo le prime ricostruzioni, il giovane era impegnato in un sorpasso, ma di fronte a se'  procedeva un trattore (un New Holland M115, di proprietà del Consorzio di bonifica Navarolo) che, più avanti, procedendo nella medesima direzione di marcia aveva svoltato a sinistra per raggiungere un fondo agricolo. Il conducente dell'auto non è riuscito ad evitare l'ostacolo, andando a impattare violentemente contro il mezzo agricolo guidato da G.B., classe 1953, di Casalmaggiore, che, peraltro, sul retrotreno aveva montato un braccio con una benna. 
L'auto ne è uscita praticamente distrutta. Il giovane, che comunque non ha perso conoscenza e si lamentava per il dolore, è stato estratto dall'abitacolo e subito gli sono state praticate le prime cure a bordo dell'ambulanza della Padana Soccorso intervenuta insieme all'automedica dell'Oglio Po. Il codice di rientro è rosso (massima urgenza). Il giovane militare è stato condotto all'ospedale Maggiore di Cremona.
Sul posto anche due agenti motociclisti della polizia stradale e i vigili del fuoco di Viadana. 

07 Giugno 2013