il network

Sabato 17 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

La ballerina casalese Francesca Cerati in diretta video da Bologna

Tra le protagoniste dello spettacolo ‘La doppia notte. Aida e Tristan’ della compagnia Artemis Danza di Parma

La ballerina casalese Francesca Cerati in diretta video da Bologna

CASALMAGGIORE — E' fissato per le 20 di martedì 25 giugno il debutto della ballerina di Casalmaggiore Francesca Cerati al teatro comunale di Bologna nella prima dello spettacolo ‘La doppia notte. Aida e Tristan’ della compagnia Artemis Danza di Parma. Si tratta del quinto appuntamento previsto dal Cartellone ‘Verdi 200’ digitale. 

Lo spettacolo viene trasmesso sui maxischermi di alcuni teatri dell’Emilia Romagna aderenti alla rete TeatroNet, oltre che in varie località estere come Lisbona, Rabat, Varsavia e La Paz. Da mercoledì sarà anche trasmesso in streaming video, sul sito internet www.giuseppeverdi.it. 

Lo spettacolo ha le coreografie di Monica Casadei, l'elaborazione musicale di Claudio Scannavini su musiche di Giuseppe Verdi e Richard Wagner. La diretta è a cura dell’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna, con il coordinamento del Teatro Comunale di Bologna, il supporto di Lepida Spa e la collaborazione dell'Accademia del Cinema di Bologna. 

"La trasmissione in diretta dell’opera - dicono al Teatro - sarà diffusa su web grazie ai nostri partner Lepida e Cineca al linkhttp://streaming.cineca.it/tcbo/; sul portale di Magazzini Sonori all’indirizzo www.magazzini-sonori.it ; in Emilia Romagna sul canale 118 del digitale terrestre Lepida TV [www.lepida.tv], grazie al progetto Verdi 200, verrà trasmesso gratuitamente sui maxischermi di alcuni teatri della regione aderenti alla rete TeatroNet (Municipale di Piacenza - Salone degli Scenografi, Giuseppe Verdi di Forlimpopoli, nel Salone Estense della Rocca di Lugo e nella Sala Consiliare di Villanova sull'Arda e all'Istituto Scientifico Romagnolo per la Cura e lo Studio dei Tumori di Meldola) e in varie sedi delle nostre Rappresentanze Diplomatiche e Culturali nel mondo".

25 Giugno 2013