il network

Martedì 13 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE

Si svela il municipio rimesso a nuovo

Cominciate le operazioni per smontare i ponteggi dell'intervento di 'restyling'. Le impalcature rimarranno solo fino all'altezza del porticato, su cui si interverrà per riparare le lesioni del terremoto dell'Emilia

Si svela il municipio rimesso a nuovo

CASALMAGGIORE - Il palazzo municipale rimesso a nuovo ha cominciato a svelarsi. E' cominciata infatti l'operazione per smontare le impalcature su cui hanno lavorato gli operai della ditta Rumolo ed è tornata visibile ai casalesi la torretta con i suoi 'marmi' sbiancati. Il lavoro comunque continuerà: i ponteggi saranno tolti anche dalla facciata fino all'altezza degli archi a sesto acuto del porticato: su quest'ultimo, infatti, si interverrà ancora con il progetto di consolidamento e sistemazione dei danni subiti a causa del terremoto dell'Emilia (145mila euro, finanziati con il risarcimento dell'assicurazione e con un contributo di 50mila euro a fondo perduto concesso nei giorni scorsi dalla Fondazione Cariplo). "Si è trattato - spiegano il sindaco Claudio Silla e l'assessore ai Lavori pubblici Tiziano Ronda - di un intervento dalla duplice valenza: quella estetica, con la ripulitura di marmi e cotto, e quella di consolidamento, che ha riguardato soprattutto la torre dell'orologio". 

Approfondimenti nell'edizione cartacea del giornale in edicola giovedì 27 giugno

26 Giugno 2013