il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Viadana

Ingerisce farmaci, salvato dai carabinieri e dai sanitari del 118

Protagonista un 44enne in preda ad un momento di sconforto

Ingerisce farmaci, salvato dai carabinieri e dai sanitari del 118

VIADANA — Salvato da carabinieri e sanitari del 118. Nel tardo pomeriggio di giovedì, a Viadana, i militari della Stazione sono intervenuti presso l’abitazione di un 44enne viadanese, coniugato, che aveva tentato il suicidio ingerendo una enorme quantità di farmaci. 

L’uomo è stato soccorso dal personale del 118 immediatamente allertato e ricoverato presso l’ospedale Oglio Po di Vicomoscano.Per fortuna le sue condizioni sono subito migliorate e il 44enne non è giudicato in pericolo di vita. 

L’insano gesto presumibilmente è derivato da un momento di sconforto generato da problematiche famigliari. 

28 Giugno 2013