il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


VIADANA (Cavallara)

Muore per infarto sulla bara del cugino morto per un attacco di cuore

Tragico destino per Giovanni Dalmonte di Sabbioni, cugino di Luigi Piardi, morto lunedì nel giardino di casa

Muore per infarto sulla bara del cugino morto per un attacco di cuore

VIADANA (Cavallara) — Era andato a fare visita alla salma del cugino Luigi Piardi stroncato lunedì da un infarto a 60 anni ma il suo cuore ha ceduto e anche lui è stato colto da un malore fatale. 

E' morto così, all'improvviso, martedì mattina, Giovanni Dalmonte 76 anni residente a Sabbioni di Viadana. Un tragico destino che lascia attoniti e al tempo stesso commossi e senza parole. L'uomo era arrivato a casa del defunto attorno alle 8.30, pochi minuti e Dalmonte si sente male e si accascia a terra. Immediata la chiamata al 118. L'ambulanza però arrriva quando ormai l'anziano è senza vita. I funerali si terranno mercoledì alle 16. Dalmonte abitava con il fratello Angelo, ex barbieri di Cizzolo, e la cognata Vittoria.  

LA MORTE DI PIARDI 

Muore nel giardino di casa per un malore improvviso. È accaduto ieri poco dopo le 8 quando Luigi Piardi, 60 anni, stava pulendo il proprio giardino della villetta di via Montesauro 18. Il malore è stato improvviso ed è caduto al suolo e la moglie ha dato l’allarme. Quando l’ambulanza e l’automedica sono arrivate purtroppo non è rimasto che constatare il decesso. 

Il 60enne, da un paio di anni in pensione dopo aver lavorato come operaio alla ditta Maresca, era sposato e aveva due figli. La notizia del decesso ha suscitato un profondo cordoglio nella piccola frazione viadanese. Il funerale sarà celebrato giovedì alle 9 nella chiesa del paese.

03 Luglio 2013