il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


PIADENA/DRIZZONA

L'allarme mette in fuga i ladri alla Conad e da Foresti

La stessa banda in azione nella notte appena trascorsa. Nei giorni scorsi assalti falliti al supermercato Billa di San Giovanni in Croce e alla Ferramenta Vico di Casalmaggiore

L'allarme mette in fuga i ladri alla Conad e da Foresti

Da sinistra il supermercato Conad di Piadena e la ditta Foresti di Drizzona

PIADENA - Due tentati furti nella notte appena trascorsa a Piadena e Drizzona. La banda, forse la stessa, prima ha tentato l'assalto al supermercato Conad di Piadena, posto in fregio alla provinciale 10 Cremona-Mantova, ma l'allarme ha fatto il suo dovere mettendo in fuga i malintenzionati. Successivamente, azione fotocopia, anche per i risultati fortunatamente, presso la ditta Foresti nella zona artigianale-industriale di 'Drizzona 2000'. In entrambi i casi i ladri, quindi, hanno dovuto scappare anche perché sulle loro tracce stavano già mettendosi, con tempestività, le pattuglie dei carabinieri allertate tramite i sistemi d'allarme. Se il gruppo di malviventi fosse lo stesso che ha cercato il colpo, senza riuscirvi, qualche giorno fa al supermercato Billa di San Giovanni in Croce, viene spontaneo chiedersi se non si stia muovendo nel Casalasco una banda improvvisata, o quantomeno abbastanza sprovveduta. E' anche vero che le esortazioni delle forze dell'ordine hanno indotto le ditte a dotarsi di sistemi anti-istrusione piuttosto sofisticati. Se annoveriamo anche il colpo fallito alla Ferramenta Vico di Casalmaggiore sono ben quattro i colpi non andati a buon fine in meno di una settimana.

Approfondimenti nell'edizione cartacea del giornale di mercoledì 10 luglio 

09 Luglio 2013