il network

Mercoledì 24 Ottobre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

Silla sospende lo streaming di Casalmaggiore per la libertà

"D’ora in poi sarà consentito, ma solo in diretta e in versione integrale", annuncia il sindaco

Silla sospende lo streaming di Casalmaggiore per la libertà

CASALMAGGIORE - Sospesa con effetto immediato l’autorizzazione alle trasmissioni in streaming delle sedute del Consiglio comunale concessa tempo fa al circolo ‘Casalmaggiore per la libertà’. La sospensione potrà essere revocata solo con l’accettazione, d’ora in avanti, di regole e condizioni ben precise. E’ questo il senso della lettera protocollata ieri mattina dal sindaco Claudio Silla e indirizzata a Orlando Ferroni, consigliere comunale di minoranza e presidente del circolo politico di centrodestra che il 14 giugno scorso aveva visto accolta la propria richiesta di trasmettere le riunioni sul proprio sito internet. 

«Si badi bene — spiega Silla — che questo non è un ‘no’ allo streaming, a patto che venga fornita una reale informazione chiara e trasparente di quanto avviene durante le sedute. D’ora in poi lo streaming sarà consentito, ma solo in diretta e in versione integrale. Non sarà possibile estrapolare parti costruite ad hoc e tanto meno associarvi simboli di partito o movimenti politici». Dal direttivo del circolo, per ora, una risposta solo interlocutoria: "Le limitazioni hanno sentore di censura e lasciano più di qualche perplessità sulla trasparenza di questa amministrazione". 

Approfondimenti nell'edizione cartacea di martedì 16 luglio

15 Luglio 2013