il network

Venerdì 16 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

L'asta per la vendita della sala Lido Po divide il Pd

Il componente del direttivo provinciale ed ex sindaco Luciano Toscani si dichiara "per niente d'accordo"

L'asta per la vendita della sala Lido Po divide il Pd

CASALMAGGIORE — Torna prepotentemente di attualità, dopo una dozzina di giorni di ‘silenzio’, il caso dell’alienazione, da parte del Comune, della sala Lido Po. A riportare l’attenzione sulla vicenda sono le nuove dichiarazioni dell’ex sindaco Luciano Toscani, componente del direttivo provinciale del Partito Democratico che — in contrapposizione alla scelta della maggioranza alla guida del municipio (una civica di centrosinistra sostenuta dal Pd, Rifondazione, Socialisti e ambientalisti) — torna a ribadire di non essere «per niente d’accordo».

«Io credo — aggiunge — che la faccenda andrebbe sviscerata e discussa con una serata pubblica". 

Approfondimenti e tutto il dibattito in consiglio comunale nell'edizione cartacea del giornale in edicola mercoledì 17 luglio

16 Luglio 2013