il network

Mercoledì 14 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Viadana

Variante Zanichelli, tensione tra maggioranza e Pd

Il punto in consiglio comunale mercoledì

Variante Zanichelli, tensione tra maggioranza e Pd

La seduta consiliare

VIADANA — Mercoledì prossimo alle 19 nuova seduta del consiglio comunale che avrà come punto principale l’approvazione della variante cosiddetta Zanichelli per un cambio di destinazione urbanistica.
Un punto molto delicato perché, al di là del merito della delibera, si profilano all’orizzonte nuove tensioni fra il gruppo di maggioranza del Pd e la giunta.
Com’è noto, su questa variante il gruppo consiliare guidato da Paolo Zanazzi ha fatto le barricate chiedendo al sindaco Giorgio Penazzi di non presentarla e comunque non in questi termine, ma la giunta ha deciso di andare avanti per la propria strada. Ciò che potrebbe avvenire, dunque, è l’approvazione della variante magari con il supporto dei gruppi di minoranza che, votando a favore, metterebbero in grave imbarazzo la maggioranza, come detto in gran parte contraria. Staremo a vedere.

Fra gli altri punti in discussione da segnalare le rettifiche al regolamento per l’ammissione ai nidi d’infanzia, la mozione sul servizio del Giudice di pace presentata dal concapogruppo di Portanuova Simonetta Gialdi che ha presentato anche un’altra mozione sulla nomina dei membri esterni nel nucleo di valutazione. Ad inizio seduta vi sarà l’esame di alcune interrogazioni ed interpellanze.

27 Luglio 2013