il network

Domenica 23 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Rivarolo del Re

Per le Tende di Cristo la benedizione di Papa Francesco

Padre Zambotti scrive al Pontefice: "Vorrei incontrarla"

Per le Tende di Cristo la benedizione di Papa Francesco

RIVAROLO DEL RE — ‘Sua Santità Francesco imparte di cuore l’implorata Benedizione Apostolica al presidente P. Francesco Zambotti, ai religiosi e ai laici volontari dell’associazione della ‘Tenda di Cristo’ ed invoca su tutti una speciale effusione di grazie celesti e la materna protezione della B.V. Maria’. Così si legge nell’immagine del Pontefice che Guido Pozzo, ‘Archiepiscopus Elemosynarius Apostolicus’ ha consegnato a padre Zambotti. Il sacerdote camilliano, subito dopo l’elezione al Soglio Pontificio di Bergoglio, ha scritto una lettera ‘A Francesco Servo dei Poveri eletto a presiedere la Chiesa nella Carità’. «Santità — ha esordito —, sono un sacerdote camilliano. Mi chiamo Francesco Zambotti. Ho pregato affinché lo Spirito Santo mandasse un segno nel nuovo Papa come speranza dei poveri. Da 30 anni mi dedico ai bisognosi...Il Signore Gesù mi ha esaudito. Il Suo arrivo già ha fatto nascere una calda speranza sul volto dei poveri nella fede e nella vita. Grazie allo Spirito ed a Lei che ha accettato, come Maria, di essere il servo del Signore accanto ai poveri. Non oso ma, mi piacerebbe poterla incontrare...».La risposta è giunta da monsignor Peter B. Wells, assessore del Vaticano. «Reverendo Padre, il Sommo Pontefice Francesco ha apprezzato i fervidi voti augurali a Lui rivolti in occasione della Sua elezione alla Cattedra di Pietro. Sua Santità, nel manifestare viva gratitudine per il gesto di devoto omaggio, esorta a continuare a pregare per la Sua persona e il Suo universale ministero e, mentre invoca l’abbondanza dei doni del Signore e la speciale protezione della Vergine Maria, è lieto di concedere la Benedizione Apostolica, volentieri estendendola alle persone care e a quanti Le sono affidati nella cura pastorale».

01 Agosto 2013