il network

Martedì 13 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Viadana

Penazzi non cede: "Resto sindaco"

La decisione di continuare il mandato nonostante la ribellione del gruppo Pd

Penazzi non cede: "Resto sindaco"

Il minuto di silenzio in memoria del sindaco Laura Prati

VIADANA — La notte ha portato, insieme a tanta amarezza, anche un consiglio. E cioè quello di andare avanti, anche a rischio di nuovi pesanti scontri con la sua maggioranza riottosa. Il sindaco Giorgio Penazzi non abbandonerà il suo incarico, nemmeno dopo la cocente delusione maturata mercoledì sera quando il gruppo Pd e il ‘suo’ consigliere Rosario Salvatore Villirillo sono usciti dall’aula facendo mancare il numero legale sulla delibera di variante urbanistica di via Villa Scassa.

Al termine della convulsa seduta il presidente del consiglio comunale Gabriele Oselini ha concordato con i capigruppo una nuova convocazione intorno al 10 di agosto per approvare il regolamento di ammissione agli asili nido, delibera urgentissima in vista del nuovo anno scolastico. Ma ancora non è chiaro se verrà ripresentata la variante ‘Zanichelli’. Ampio il dibattito tra le varie componenti consiliari. 

Nel corso della seduta è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Laura Prati, il sindaco di Cardano al Campo rimasta uccisa nell'agguato a colpi di arma da fuoco del 2 luglio scorso negli uffici del municipio da un ex vigile sospeso dal servizio per essere finito sotto inchiesta.

Approfondimento sull'edizione cartacea in edicola venerdì 2 agosto

02 Agosto 2013