il network

Mercoledì 26 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CALVATONE

Rose bianche per l'addio a Roberta

Si sono celebrati venerdì mattina i funerali della mamma 32enne scomparsa a seguito di malattia

Rose bianche per l'addio a Roberta

Roberta Fiorini, scomparsa a 32 anni

CALVATONE — Un bara con rose bianche, silenzio, lacrime e tanta tristezza durante i funerali di Roberta Fiorini, celebrati venerdì mattina nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Immacolata. La 32enne mamma di una bimba di 8 anni è scomparsa lunedì a seguito di una malattia. Il corteo è uscito dalla cappella di San Luigi per dirigersi verso la chiesa. Tantissima gente ha voluto stringersi attorno ai famigliari e dare l'ultimo saluto alla giovane donna. A celebrare la messa padre Maurizio Fiorini, primo cugino del padre di Roberta, il parroco don Vincenzo Cavalleri, don Gianbattista Piacentini della parrocchia di Santa Maria Assunta della Cattedrale di Cremona e don Franco Morandi, questi ultimi in passato parroci di Calvatone. Al termine della messa il feetro è stato portato al cimitero di Mantova per la cremazione.

Approfondimento su La Provincia in edicola sabato 17 agosto


LA SCOMPARSA DI ROBERTA FIORINI

E' grande la tristezza che permea il paese da quando, a soli 32 anni, è spirata Roberta Fiorini. Un altro grave lutto, un'altra vita spezzata prematuramente dalla malattia, gettando nello sconforto famigliari, amici e conoscenti. 

Nata il 24 marzo 1981 a Bozzolo, Roberta aveva lavorato in passato per alcune imprese artigianali del paese. Tempo fa un intervento che le aveva restituito la salute, poi una ricaduta, che in poco più di un mese se l’è portata via. L’affetto di cui la giovane calvatonese era circondata è testimoniato dai ricordi lasciati sul suo diario di Facebook. Anna, ad esempio, scrive: «Fai buon viaggio tra le stelle e il cielo, stella tra le stelle...il tuo sorriso sia di conforto a tutti quanti ti hanno amata». 

Maria Luisa: "I nostri cari non ci chiedono altro di continuare ad amarli e loro, angeli nel cielo, intercedono per noi. Ciao Roberta intercedi, soprattutto, per la piccola Martina, perchè incontri sempre sul suo cammino chi possa testimoniarle l'Amore vero".

Laura: "Roberta ci mancherai tanto!Non ci sono parole...Ti mando un bacio che arrivi lassù"

Debora: "Ciao roby!con un nodo alla gola ti dico ciao ...riposa in pace dolce donna!ci mancherai tanto!"

Annalisa: "L'ultima volta che ti ho visto ci siamo abbracciate, se sapevo che quello sarebbe stato l'ultimo abbraccio giuro avrei stretto più forte. Eri sempre scherzosa con tutti e nonostante tutto non perdevi mai il sorriso e la voglia di lottare e di farcela. Non te lo meritavi tutto questo! Riposa in pace Robi, non ti dimenticheremo mai..!"

Tanti i ricordi, le riflessioni.

Roberta lascia una figlia di 8 anni, Martina, il papà Giovanni, la mamma Marina Tavoni, la sorella Silvia, classe ’79.

I funerali si terranno venerdì 16 alle 9 e 30 nella chiesa parrocchiale di Calvatone. Al termine il feretro sarà portato a Mantova per la cremazione.

16 Agosto 2013