il network

Venerdì 14 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

Sprofonda collettore fognario

Una grossa buca si è aperta vicino al cimitero. L'intervento di riparazione possibile solo al termine della stagione irrigua

Sprofonda collettore fognario

La grossa buca provocata dal cedimento del collettore

CASALMAGGIORE — Sta diventando sempre più grande la ‘voragine’ che si è aperta nell’appezzamento di terreno comunale posto all’incrocio tra via Matteotti e via Mazzola, a poca distanza dal cimitero. A tal punto che ieri mattina il sindaco Claudio Silla, poco prima di mezzogiorno, ha dato disposizioni alla Polizia locale affinché venisse transennata la zona per ragioni di sicurezza. 

Secondo quanto ci ha confermato il responsabile dell’ufficio ambiente del Comune Uber Ferrari, il fenomeno è dovuto ad un cedimento del collettore fognario, che è gestito dalla Gisi. I tecnici della società (che segue il depuratore) hanno già effettuato un sopralluogo per valutare la situazione e stabilire come intervenire. Solo che fintanto che la stagione dell’irrigazione continuerà, non si riuscirà ad intervenire per sistemare il tutto. 

Approfondimento sull'edizione cartacea in edicola mercoledì 14 agosto

13 Agosto 2013