il network

Domenica 21 Ottobre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Motta Baluffi

Festa all'Acquario del Po, ma l'UNA (Uomo-Natura-Animali) polemizza

"Animali prigionieri", dice l'associazione animalista. Dura replica di Paolo Panni (Vita in Campagna)

Festa all'Acquario del Po, ma l'UNA (Uomo-Natura-Animali) polemizza

MOTTA BALUFFI - Si chiama ‘Sotto il segno dell’Acquario del Po’ la festa prevista per domenica prossima, 8 settembre, dalle 10 alle 19, nella struttura comunale di Motta Baluffi. Sarà una giornata di raccolta fondi per sostenere le spese dell’Acquario Cascina Ronchetto, a cura del Comune di Motta Baluffi, dell’associazione WWF, degli Aironi del Po-Legambiente e della Pro loco ‘I Corvi’ di Solarolo Monasterolo.

Sull'iniziativa si è innescata una polemica da parte dell'Associazione UNA Cremona (Uomo-Natura-Animali) che ha inviato alle associazioni Aironi del Po e WWF Cremona una lettera con toni critici. "Siamo rimasti non poco stupiti e dispiaciuti dalla vostra partecipazione alla giornata di domenica 8 settembre per la raccolta fondi per l’acquario del Po (struttura in cui, pur in presenza di tutte le cautele e le tutele, gli animali vivono comunque prigionieri); non solo, ma nel programma c’è anche l’osservazione al microscopio di insetti (morti? uccisi apposta? ci viene spontaneo chiederci) e per pranzo… torta fritta con spalla cotta! (ossia con un pezzo di un animale ucciso e cucinato, senza alcuna alternativa vegetariana o vegana, tra l’altro!). Ci sembra che tutto ciò vada poco d’accordo con il rispetto di tutte le forme di vita, che dovrebbe essere una preoccupazione anche di chi ha come “missione” salvare l’ambiente, in quanto anche pesci, insetti e anche maiali lo popolano e ne fanno parte integrante!".

Sulla questione interviene in difesa dell'Acquario del Po Paolo Panni dell'Associazione Vita in Campagna, che lavora in stretto raccordo con gli Aironi del Po: "Una polemica assurda. Evidentemente i componenti dell'UNA non sanno cos'è la catena alimentare, che è quanto di più naturale esista. Si sa che gli animali mangiano gli animali. E tutto questo è anche per il contenimento della popolazione". Panni contesta anche i rilievi sull'osservazione degli insetti: "La ricerca sugli insetti è importante e non ci trovo assolutamente nulla di strano. Aggiungo che se mi capita di dover uccidere una mosca o una zanzara che mi infastidiscono, io lo faccio. Sarò un assassino?". 

Il programma della giornata:

Dalle 10 alle 12 visita guidata all’Acquario del Po - Laboratorio didattico: osserva- VVzione al microscopio di piante VVed insetti

Ore 12,30 torta fritta, spalla cotta, dolce, lambrusco e acqua

Dalle 14 alle 17 escursioni in barca e a piedi con la guida di esperti naturalisti

La Natura in mostra: fotografie di Simone Cigala e Gianluca Caminetti – disegni di Elisa Aporti

Costi

Singola attività 5 euro - Pranzo completo 10 euro
Pacchetto intera giornata 15 euro - Bambini fino a 12 anni metà prezzo (Si consiglia la prenotazione)

Dalle ore 16 giochi in natura per i bambini Per tutti in regalo il poster dei pesci del Po!

Per informazioni e prenotazioni
Acquario del Po: tel. 348 5634093 (anche tramite invio di sms) e-mail: info@pofishingcenter.com , info@acquariodelpo.it

In caso di maltempo disponibilità di spazio al coperto

 


03 Settembre 2013