il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

Pace, i frati della Fontana: ascoltiamo Papa Francesco

Veglia di preghiera sabato 7 dalle 20.30 alle 21.30 al Santuario dei Cappuccini

Pace, i frati della Fontana: ascoltiamo Papa Francesco

Padre Bruno Signori, guardiano-rettore del Santuario della Fontana

CASALMAGGIORE — Mentre i venti di guerra sullo scacchiere mediorientale soffiano purtroppo sempre più impetuosi a causa della crisi siriana, i frati Cappuccini custodi del santuario della Beata Vergine della Fontana chiamano «cristiani e non» a una veglia di preghiera per la pace da tenersi sabato sera. 

Padre Bruno Signori, guardiano-rettore del Santuario, spiega: «A seguito dell’invito di Papa Francesco a trascorrere la giornata di sabato 7 settembre in preghiera e digiuno, i frati della Fontana propongono per quella sera una veglia di preghiera dalle 20.30 alle 21.30». 

Dai religiosi arriva anche l’invito al digiuno. Nella speranza che i motori già caldi delle ‘macchine’ da guerra possano nel frattempo spegnersi, anche se appare realisticamente assai difficile. E padre Bruno aggiunge: «Ascoltiamo la voce del Papa che fa l’appello a tutti i cristiani e ai non cristiani a unirsi in preghiera per evitare una terza guerra mondiale. Noi facciamo il digiuno — dice ancora il rettore —perché vogliamo la pace non solo in Siria, ma in tutto il mondo. E certe Grazie le dobbiamo presentare alla Madonna perché soltanto lei ce le può ottenere».

05 Settembre 2013