il network

Giovedì 15 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

"Distretto del biologico nell'Oglio Po"

La proposta lanciata dal presidente del Gal Oglio Po Giuseppe Torchio durante la presentazione dell'Ecofiera

"Distretto del biologico nell'Oglio Po"

I partecipanti alla conferenza stampa (foto Osti)

CASALMAGGIORE — Dall’Ecofiera dell’Oglio Po, prevista sabato e domenica a Parco della Posta, può arrivare una spinta per la costituzione del Distretto del Biologico. Lo ha detto il presidente del Gal Oglio Po Giuseppe Torchio, durante la conferenza stampa di ieri pomeriggio, annunciando che farà ufficialmente una proposta in tal senso al cda del Gruppo di azione locale. Il sindaco Claudio Silla, a nome dell’amministrazione, ha espresso soddisfazione «visto che si sono create le condizioni per giungere alla seconda edizione dell’iniziativa». 

Giancarlo Simoni dell’associazione organizzatrice Gasalasco ha parlato delle novità più di rilievo, come il prossimo lancio del portale ‘Oglio Po Partecipa’ mediante il quale i cittadini potranno segnalare problemi e fare proposte». Simoni ha poi parlato del successo ottenuto dal Gasalasco con la partecipazione ad un bando Cariplo imperniato sulla costruzione di comunità sostenibili e in particolare di uno spaccio biologico a chilometri zero, dove potranno essere acquistati prodotti senza imballaggi. Tantissime le proposte della manifestazione.

I dibattiti saranno trasmessi in streaming su youstream.tv in diretta. Altro tema forte: la mobilità ciclistica. 

Approfondimento sull'edizione cartacea in edicola venerdì 7 settembre

05 Settembre 2013