il network

Mercoledì 26 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Sabbioneta

Cacciatori di oro rosso al cimitero

Derubate diverse cappelle e tombe a terra. Via i canali e una croce spezzata

Cacciatori di oro rosso al cimitero

SABBIONETA — Ancora una volta i predoni del rame hanno colpito in un cimitero, senza alcun rispetto per i defunti e per i loro cari, provocando anche danni sulle tombe. E’ successo nel camposanto di Sabbioneta, preso di mira dai cacciatori del metallo, particolarmente ambito in questi ultimi periodi. I malviventi hanno sradicato canali di gronda delle cappelle e prelevato dei profili metallici, hanno tentato di sollevare delle coperture delle cappelle in rame. Per agire hanno usato i ‘carriponte’ utilizzati per raggiungere i piani alti dei loculi. Un’azione a tappeto, portata a termine nelle ore serali o notturne. «Ma — ci racconta una persona — hanno anche portato via dei crocifissi». E fa un certo effetto, nella parte opposta all’ingresso principale, vedere un grande crocifisso spezzato su una tomba a terra. 

10 Settembre 2013