il network

Giovedì 15 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

Casa Zani, Ferroni: "Rinviamo la discussione"

Il consigliere di 'Casalmaggiore per la libertà' ritiene prematuro l'inserimento della questione nel consiglio comunale di lunedì 30. "Manca la perizia di stima sull'immobile e non solo"

Casa Zani, Ferroni: "Rinviamo la discussione"

Orlando Ferroni e, sullo sfondo, Fabio Ferroni

CASALMAGGIORE - Casa Zani. Alla vigilia della conferenza stampa di presentazione della donazione decisa dal maestro Giacomo Zani alla comunità casalese, c'è da registrare una richiesta giunta dal consigliere di minoranza Orlando Ferroni (Casalmaggiore per la Libertà). Ferroni, nel corso della conferenza dei capigruppo convocata mercoledì, ha chiesto di rinviare il punto all'ordine del giorno relativo all'immobile previsto nel consiglio comunale di lunedì 30 settembre. Alla riunione dei capigruppo Ferroni non era presente fisicamente, per un contrattempo, ma ha chiesto a Carlo Gardani di illustrare la sua richiesta.

Per Ferroni, in sostanza, i tempi sono prematuri per portare il punto alla discussione del consiglio comunale. Ad avviso del consigliere, non c'è una perizia di stima sull'immobile, manca un conteggio sui costi di messa a norma e non c'è una bozza notarile sulla donazione modale. Di qui la necessità, a suo avviso, di un rinvio. 

Il sindaco Claudio Silla, però, sembra intenzionato a procedere e a non rinviare il punto. Si vedrà.

25 Settembre 2013