il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Piadena

'Stop ai danni alla bacheca'

I comitati no autostrade indignati contro gli imbrattamenti e le ingiurie di cui sono oggetto sotto i portici di via Libertà. Denuncia contro ignoti

'Stop ai danni alla bacheca'

I Comitati no autostrade a Cerese di Virgilio

PIADENA — «Siamo stufi, abbiamo intenzione di presentare ai carabinieri una denuncia contro ignoti». Cesare Vacchelli, portavoce del Coordinamento dei Comitati contro le autostrade Cremona-Mantova e Tirreno-Brennero, lamenta continui ‘attacchi’ alla bacheca del Coordinamento dei Comitati contro le autostrade Cremona-Mantova e Tirreno-Brennero. Posizionata sotto i portici di via Libertà, è stata inaugurata il 6 settembre 2008. 

«Noi appendiamo lì i nostri comunicati e gli articoli di giornale in cui si parla delle nostre attività — riferisce Vacchelli —. Purtroppo ci sono continui segni di intolleranza che ci preoccupano. Ormai non si tratta più di episodi». Nell’ultima occasione, la foto di Vacchelli è stata colorata con l’inserimento di capelli, barba e baffi «ma in precedenza erano state scritte delle ingiurie. Noi diffidiamo chiunque dal rovinare la nostra bacheca». Intanto, il Comitato ha partecipato giovedì sera a Cerese di Virgilio ad una serata sulla Cremona-Mantova. «E’ andata molto bene», commenta Vacchelli. «La nostra richiesta di moratoria ha incassato molti consensi, compreso quello di Franco Tiana, consigliere provinciale del gruppo Sel di Mantova». 

27 Settembre 2013