il network

Mercoledì 14 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

Furto di gasolio, denunciato pakistano

Il 30enne straniero 'succhiava' carburante a Pieve d'Olmi, all'interno di un cantiere di cui era custode notturno

Furto di gasolio, denunciato pakistano

CASALMAGGIORE - Per 'arrotondare' un po' lo stipendio aveva deciso di 'succhiare' gasolio dai mezzi che gli capitavano a tiro. Protagonista del fatto un pakistano 30enne residente a Casalmaggiore.

"Durante un posto di controllo - spiega il capitano Cristiano Spadano, comandante della Compagnia dei carabinieri di Casalmaggiore - i nostri uomini hanno fermato questo giovane che trasportava taniche di gasolio. Lo straniero ha poi ammesso che erano state rubate". 

Nel garage del pakistano sono state trovate altre 5-6 taniche di gasolio. "Il furto - continua Spadano - è avvenuto a Pieve d'Olmi. L'uomo svolgeva il compito di custode notturno in un cantiere e approfittava della presenza di vari automezzi per 'alleggerirli'". Il titolare della ditta si era accorto che il gasolio calava e non riusciva a capire i motivo.

Il pakistano, senza precedenti, è stato denunciato a piede libero.

02 Ottobre 2013