il network

Domenica 24 Marzo 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


San Martino del Lago (Ca' de' Soresini)

Autodromo, 'piante antirumore'

Dopo la lettera di Cesare Vacchelli, che ha lamentato i rumori provenienti dal circuito, il sindaco Dino Maglia assicura: "Nuova piantumazione entro l'anno"

Autodromo, 'piante antirumore'

SAN MARTINO DEL LAGO (Ca’ de’ Soresini)  — Il rumore proveniente dall’autodromo San Martino Del Lago è al centro di una polemica innescata da Cesare Vacchelli per il Coordinamento dei Comitati contro le autostrade Cremona-Mantova e Tirreno-Brennero.  L’ambientalista, in una lettera pubblicata da ‘La Provincia’, ha scritto che «se i livelli di inquinamento acustico sono al limite della sopportazione nei territori dei comuni di Voltido, Drizzona, e, probabilmente anche in quelli di Piadena e di Torre de’ Picenardi, non osiamo immaginare a quale livello di rumore siano sottoposti i cittadini di Cà dè Soresini, San Martino del Lago, Cingia de’ Botti e Solarolo Rainerio».  

Vacchelli chiede «dove sono i controlli» e «cosa sta facendo la società che gestisce l’impianto per attenuare l’effetto del rumore prodotto dalle proprie attività». Il sindaco Dino Maglia risponde così: «Entro la fine dell’anno la proprietà provvederà ad effettuare una nuova piantumazione intorno all’impianto.  Quella precedente purtroppo non ha attecchito".  

Il primo cittadino aggiunge: «Qualche lamentela è arrivata, non posso negarlo, e un po’ di rumore credo sia inevitabile.  Però, come sindaco, mi devo muovere sia per tutelare i diritti delle persone esterne all’autodromo che quelli delle persone che ci lavorano, particolarmente in questo periodo di crisi". 

Leggi di più sul giornale in edicola mercoledì 30 ottobre

30 Ottobre 2013