il network

Domenica 24 Febbraio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


TORRE DE' PICENARDI

Ciclista investita, 30 giorni di prognosi

L'incidente alle 7.55 di venerdì in via Torre Angiolini

Ciclista investita, 30 giorni di prognosi

TORRE DE’ PICENARDI — Ha riportato una prognosi di 30 giorni la 27enne I.V., di origine straniera, residente a Torre de’ Picenardi, che in sella ad una bicicletta venerdì mattina è entrata in collisione con una autovettura. L’incidenteè avvenuto poco prima delle 8 in via Torre Angiolini, all’altezza del numero civico 28. Una Toyota Yaris, condotta da una donna, B.T., 46anni, pure abitante a Torre de’ Picenardi, stava procedendo lungo via Torre Angiolini (la strada interna che collega il capoluogo a San Lorenzo) in direzione di piazza Roma, verso il centro del paese. Improvvisamente lo scontro tra la due ruote e la vettura. La peggio è ovviamente toccata alla ciclista, sbalzata a terra dalla bicicletta. 
La conducente della vettura, ai carabinieri di Torre de’ Picenardi, intervenuti per i carabinieri, ha detto che la ciclista sarebbe uscita da una proprietà laterale senza dare la precedenza alla vettura. Di qui lo scon-tro. Sul posto, scattato l’allarme, è intervenuta un’ambulanza della Cremona Soccorso di Vescovato. I sanitari hanno prestato le prime cure sul posto alla 27enne e l’hanno poi trasportata al pronto soccorso dell’ospedale, dove la giovane donna è stata sottoposta ad ulteriori accertamenti e alle terapie del caso.

30 Novembre 2013