il network

Giovedì 21 Marzo 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

M5S: "Ospedale Oglio Po ridimensionato"

L’assessore regionale Mario Mantovani ha confermato che "l’ospedale rimarrà un presidio per acuti ma ci sarà la riduzione di Ortopedia- Traumatologia e Pediatria a strutture semplici a valenza dipartimentale"

M5S: "Ospedale Oglio Po ridimensionato"

CASALMAGGIORE - Ridimensionamento dell'Ortopedia e della Pediatria all'Oglio Po. Ne dà notizia, in un comunicato stampa, il Movimento 5 stelle. 

"L’assessore regionale Mario Mantovani - spiega il M5S - ha risposto in Commissione Sanità a una interrogazione di M5S (depositata il 2 luglio 2013) sul tema del ridimensionamento dell’Ospedale Oglio Po di Casalmaggiore. Nell’interrogazione si chiedevano chiarimenti in merito al ridimensionamento della struttura previsto nel Piano Organizzativo Aziendale". 

Ed ecco il 'dunque': "L’assessore ha spiegato che l’ospedale rimarrà un presidio per acuti ma ha confermato la riduzione di due importanti strutture complesse come l’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia che diventerà una struttura semplice a valenza dipartimentale e, allo stesso modo, la Pediatria".

Per Andrea Fiasconaro, Consigliere del Movimento 5 Stelle: “E’ la conferma del ridimensionamento parziale del presidio ospedaliero. Unità Operative come la Pediatria hanno importanza strategica per un territorio come quello casalasco-viadanese in cui esistono forti criticità ambientali legate alla popolazione pediatrica, come testimoniato dai risultati dello Studio Epidemiologico “Viadana 2”. Consideriamo questo ridimensionamento, che andrà a incidere sulla qualità del servizio pubblico offerto ai cittadini, una perdita importante per il territorio. Per parte nostra il ridimensionamento della struttura è una scelta politica sbagliata”.
 

12 Dicembre 2013