il network

Mercoledì 19 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

Orto sinergico, via libera

La giunta concede l'area: appezzamenti in Baslenga a Gasalasco e Moby Dick

Orto sinergico, via libera

Un orto sinergico

CASALMAGGIORE — Un nuovo passo importante verso la realizzazione, da parte del gruppo di acquisto Gasalasco Oglio Po, di un orto sinergico in città. Giovedì pomeriggio, infatti, la giunta comunale ha dato il via libera alla concessione in comodato gratuito di un appezzamento di terreno posto in fregio all’incrocio tra via Dante Alighieri e via Baslenga, nell’omonima area ai piedi dell’argine maestro. 

Per concretizzare il progetto, il Gasalasco può contare su un finanziamento di 31mila euro ottenuto dalla Fondazione Cariplo su un bando per favorire nuove comunità sostenibili, con riduzione dello spreco d’acqua e di rifiuti. Il gruppo di acquisto aveva presentato il progetto (‘Spaccio biologico sfuso a km zero’, che comprende appunto anche l’apertura di uno o più spacci di prodotti sfusi nella zona casalasco-viadanese) come capofila, insieme alla Coop Palm W & P di Viadana. Il Gasalasco ha poi potuto contare sull’essenziale assistenza del Gal Oglio Po per preparare gli incartamenti. 

«Si tratterà di autoproduzione e autoconsumo di derrate agricole secondo la concezioni dell’agricoltura sinergica con il recupero e l’utilizzo, ad esempio, dell’acqua piovana per l’irrigazione a goccia», spiega il sindaco Claudio Silla.

Leggi di più su La Provincia in edicola venerdì 13 dicembre

13 Dicembre 2013