il network

Sabato 23 Febbraio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE - FESTA DELLA ZUCCA 2013

Cinquemila euro a 'La Rete. E arriva il mercatino del Bijou

Tante nuove iniziative degli 'Amici di Casalmaggiore'. Si lanciano anche il Circuito eno-gastronomico dei Quattro Ponti e il Palio delle Frazioni

Cinquemila euro a 'La Rete. E arriva il mercatino del Bijou

Tamani, Silla, Toscani e Asinari

 

CASALMAGGIORE — Gli Amici di Casalmaggiore (Maurizio Toscani, Ettore Tamani, Achille Scaravonati e Stefano Asinari) hanno devoluto 5.000 euro, ricavato della festa settembrina della Zucca, al progetto sociale ‘La Rete’ diComune, Amurt e altre associazioni. La notizia è stata resa ufficiale nel corso di una conferenza stampa ‘fiume’ mercoledì mattina in municipio alla presenza del sindaco Claudio Silla. Dopo i ringraziamenti di quest’ultimo, a nome dell’associazione Toscani ha tirato il bilancio delle attività 2013 con proiezione su quelle del 2014. E si registrano diverse novità. Eccole, in sintesi:
- L’Efsa ha reso permanente il patrocinio sulla ‘Festa dell’Europa’ che sarà riproposta, con miglioramenti sul lato cucina (dopo qualche problema nella prima edizione), dall’8 all’11 maggio prossimi. Probabilmente il giovedì sera (ore 18.30-19) verrà lanciata l’Europa Run in collaborazione con il Cus Parma. Un circuito di 7 chilometri in golena (partenza e arrivo in piazza Garibaldi) competitivo e non: in caso di piena del Po è già pronto un tracciato alternativo. 
- Mercato del riuso. Sta crescendo e continuerà, a partire da gennaio, sempre la seconda domenica del mese.
- Mercato del Bijou e dell’Antiquariato. E’ stata presentata domanda al Comune. Se passerà si terrà, già da gennaio, la quarta domenica del mese. «Siamo la capitale dell’oro matto, cercheremo sinergie con il Museo del Bijou».
- Circuito dell’ospitalità dei quattro ponti. In collaborazione con Strada del Gusto e Strada dei vini e dei sapori mantovani, si sta cercando di coinvolgere i ristoratori della zona — di qua e di là del Po — che fanno riferimento ai ponti sul Po di San Daniele, Casalmaggiore, Viadana e Dosolo per un circuito di ospitalità in grado di mettere a tavola i turisti magari a prezzi convenzionati: si punta all’Expo 2015 e ai suoi canali comunicativi.
- Palio delle frazioni. Tutte, compresa Valle, sono già state riunite e hanno dato l’assenso. Il palio si terrà sul ‘listone’ e si punta a inserirlo nel cartellone della fiera estiva di Piazza Spagna. I giochi a squadre devono ancora essere definiti. Avviati i contatti con la Pro loco: si attende il suo assenso.
- Festa della zucca. Sarà riproposta la quarta domenica di settembre. Si auspica una sinergia ancora maggiore con i commercianti locali.
Leggi di più sul giornale in edicola giovedì 19 dicembre.
CASALMAGGIORE — Gli Amici di Casalmaggiore (Maurizio Toscani, Ettore Tamani, Achille Scaravonati e Stefano Asinari) hanno devoluto 5.000 euro, ricavato della festa settembrina della Zucca, al progetto sociale ‘La Rete’ di Comune, Amurt e altre associazioni. La notizia è stata resa ufficiale nel corso di una conferenza stampa ‘fiume’ mercoledì mattina in municipio alla presenza del sindaco Claudio Silla. Dopo i ringraziamenti di quest’ultimo, a nome dell’associazione Toscani ha tirato il bilancio delle attività 2013 con proiezione su quelle del 2014. E si registrano diverse novità, alcune già certe e altre sotto forma di proposta. Eccole, in sintesi:

 

- Festa dell'Europa. L’Efsa ha reso permanente il patrocinio sulla ‘Festa dell’Europa’ che sarà riproposta, con miglioramenti sul lato cucina (dopo qualche problema nella prima edizione), dall’8 all’11 maggio prossimi. Probabilmente il giovedì sera (ore 18.30-19) verrà lanciata l’Europa Run in collaborazione con il Cus Parma. Un circuito di 7 chilometri in golena (partenza e arrivo in piazza Garibaldi) competitivo e non: in caso di piena del Po è già pronto un tracciato alternativo.

 - Mercato del riuso. Sta crescendo e continuerà, a partire da gennaio, sempre la seconda domenica del mese.

- Mercatino del Bijou e dell’Antiquariato. E’ stata presentata domanda al Comune. Se passerà si terrà, già da gennaio, la quarta domenica del mese. «Siamo la capitale dell’oro matto, cercheremo sinergie con il Museo del Bijou».

- Circuito eno-gastronomico dell’ospitalità dei quattro ponti. In collaborazione con Strada del Gusto e Strada dei vini e dei sapori mantovani, si sta cercando di coinvolgere i ristoratori della zona — di qua e di là del Po — che fanno riferimento ai ponti sul Po di San Daniele, Casalmaggiore, Viadana e Dosolo per un circuito di ospitalità in grado di mettere a tavola i turisti magari a prezzi convenzionati: si punta all’Expo 2015 e ai suoi canali comunicativi.

- Palio delle frazioni. Tutte, compresa Valle, sono già state riunite e hanno dato l’assenso. Il palio si terrà sul ‘listone’ e si punta a inserirlo nel cartellone della fiera estiva di Piazza Spagna. I giochi a squadre devono ancora essere definiti. Avviati i contatti con la Pro loco: si attende il suo assenso.

- Festa della zucca. Sarà riproposta la quarta domenica di settembre. Si auspica una sinergia ancora maggiore con i commercianti locali.

Leggi di più sul giornale in edicola giovedì 19 dicembre.

18 Dicembre 2013