il network

Giovedì 21 Febbraio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Sabbioneta (Vigoreto)

Ciclabile fra il sacro e il profano

Domenica processione con la reliquia della santa Gianna Beretta Molla per l'inaugurazione. Il sindaco Marco Aroldi: "Un grande onore per il mandato"

Ciclabile fra il sacro e il profano

Don Samuele Riva con la reliquia (foto Osti)

SABBIONETA (Vigoreto) — Duplice appuntamento, civile e religioso, domenica pomeriggio: l’inaugurazione della pista ciclopedonale tra Sabbioneta e Vigoreto e il trasferimento in processione al santuario della località sabbionetana di una reliquia della santa Gianna Beretta Molla. 

Prima del taglio del nastro, il parroco don Samuele Riva ha impartito la benedizione. Quindi è intervenuto il sindaco Marco Aroldi: «Inaugurare questa pista ciclabile oggi è un grande onore e ringrazio don Samuele per la grande occasione che ci ha dato perché è un modo per valorizzare gli sforzi dedicati alla realizzazione di questa opera. Ringrazio la mia giunta, il vicesindaco Luca Serini e l’assessore ai lavori pubblici Franco Alessandria . che mi hanno sempre sostenuto. Voglio anche ricordare i predecessori, gli assessori Franco Alessandri e Mario Braga che ebbe l’idea di fare quest’opera, che pensavamo potesse essere realizzata anche in tempi più brevi. Purtroppo il sisma ci ha costretto a rallentare». 

Aroldi ha ricordato che «non è solo una asfaltatura e una pavimentazione ma è al servizio delle famiglie, dei giovani che frequentano il centro sportivo, degli anziani visto che abbiamo la casa di riposo e di coloro che hanno la necessità di raggiungere il santuario. Presente anche il viceprefetto Angelo Araldi. Infine tappa al santuario.

31 Dicembre 2013