il network

Sabato 16 Febbraio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Emergenza maltempo

Campi e vivai sott'acqua

A rischio cereali ed erba medica e problemi per lo smaltimento dei reflui agricoli

Campi e vivai sott'acqua

Le piogge insistenti e ‘infinite’ di questi giorni stanno provocando pesanti ripercussioni sulle coltivazioni.

 «Sì — afferma Davide Caleffi, presidente della zona Casalasca della Libera Associazione Agricoltori —. I terreni sono imbevuti d’acqua e gli impianti d’erba medica, i frumenti e tutti i cereali soffrono particolarmente per questa situazione. Fra l’altro, tutta la pioggia caduta crea delle difficoltà anche nello smaltimento dei reflui, perché i vasconi sono pieni. Un bel guaio che si inserisce in una situazione di cambiamenti climatici non positivi per l’agricoltura». 

Insomma, un quadro problematico presente in tutta la zona: inzuppati letteralmente anche i vivai della zona piadenese.

05 Febbraio 2014