il network

Martedì 21 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


Casalmaggiore (Vicomoscano)

Rubano ferro, arrestati due romeni

Colti sul fatto dopo il furto in un capannone: fondamentale la segnalazione di un cittadino

Rubano ferro, arrestati due romeni

CASALMAGGIORE  (Vicomoscano) - Nuovo colpo inferto alla criminalità dai carabinieri di Casalmaggiore. La scorsa notte, tra le due e le tre, i militari hanno colto sul fatto due romeni, entrambi nati nel 1987,S.C. e I.D., che avevano appena rubato materiale ferroso (piastre in ferro, pezzi di tavoli) nel capannone di proprietà di M.P. in via delle Industrie a Vicomoscano. Dopo l'arresto dell'albanese della banda dei furti in abitazione avvenuto a Quattrocase, questa volta l'Arma ha assestato uno scossone a una banda presumibilmente dedita a razzìe in aziende e cantieri. 

Ancora unavolta è stato fondamentale l'apporto di un diligente cittadino che aveva segnalato la presenza in zona di una Bmw 320 sospetta. Questo ha consentito ai carabinieri al comando del capitano Cristiano Spadano di mettere in piedi uno specifico servizio, con un appostamento durato diverse ore e che ha dato i frutti sperati. I due romeni, ufficialmente residenti a Milano e Torino (ma uno, S.C., è domiciliato a Casalmaggiore, mentre l'altro a Pavia), sono stati intercettati mentre uscivano dal capannone e si stavano recando alla macchina.

Parte del materiale è stato abbandonato per strada mentre nella perquisizione avvenuta nella casa dello straniero residente a Casalmaggiore è stato rinvenuto altro materiale metallico come chiavi inglesi, dischi per flessibili e anche dei toner. In corso la perquisizione dei militari pavesi nell'abitazione dell'altro soggetto. 

I due sono, nella mattinata di venerdì, nella camera di sicurezza della caserma di via Cavour in attesa di essere accompagnati a Cremona in attesa del processo per direttissima previsto nella mattinata di sabato 8 febbraio.

07 Febbraio 2014

Commenti all'articolo

  • Antonio

    2014/02/07 - 13:01

    In questi casi sarebbe oppurtuno adottare un provvedimento veloce che nel contempo possa lasciare un segno indelebile nella vita di questi delinquenti: TAGLIAMOGLI LE MANI E SPEZZIAMOGLI LE GAMBE ! ! !.

    Rispondi