il network

Domenica 19 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


CASALMAGGIORE

Ciao Davide, nuovo fiore in paradiso

Folla giovedì pomeriggio in San Francesco ai funerali del 27enne morto per malattia

Ciao Davide, nuovo fiore in paradiso

Un momento della cerimonia funebre (foto Osti)

CASALMAGGIORE — «Mi piace immaginare il mondo come un giardino ricco di bellissimi fiori. Ogni tanto il Signore coglie il più bello per trapiantarlo in un altro giardino, per preservarlo dalle brutture. Così è stato per Davide. così bello perché purificato dalla lunga malattia».
Così giovedì pomeriggio, nella chiesa di San Francesco, don Angelo Bravi ha iniziato la sua omelia durante le esequie di Davide Lunardini, scomparso a soli 27 anni, mentre era ricoverato a Verona.  Al fianco di don Angelo c’erano don Bruno Galetti e don Alessandro Martinelli.  

Leggi di più su La Provincia in edicola venerdì 21 febbraio

 

20 Febbraio 2014