il network

Giovedì 18 Aprile 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Viadana

"Rifugiati? Non abbiamo la possibilità di ospitarli"

Il vicesindaco Dario Anzola: "Dobbiamo fare i conti con i nostri mezzi"

"Rifugiati? Non abbiamo la possibilità di ospitarli"

Il vicesindaco di Viadana Dario Anzola

VIADANA — E’ emergenza profughi, ma Viadana dice un no deciso all’accoglienza. E’ accaduto sabato mattina in Prefettura a Mantova dove Carla Cincarilli, in rappresentanza del governo, aveva convocato i 15 Comuni più popolosi del Mantovano per sondare la loro disponibilità a dare ospitalità a quaranta profughi provenienti da diversi Paesi dell’Africa. 

All’incontro, in rappresentanza di Viadana, si è recato il vicesindaco Dario Anzola, che si è tenuto in stretto collegamento con il sindaco Giorgio Penazzi: «Ci dispiace aver dovuto dare questa risposta — spiega Anzola —, umanamente la condizione dei rifugiati ci tocca, ma è giusto che l’amministrazione faccia i conti con le proprie forze e noi non abbiamo i mezzi per offrire una sistemazione dignitosa. Abbiamo una lunghissima lista di attesa per gli alloggi popolari, dobbiamo fronteggiare tanti sfratti, ai nostri concittadini chiediamo il rispetto di regole e graduatorie, diciamo che non abbiamo case e ora dovremmo dir loro che invece troviamo una casa ai rifugiati?».

Leggi di più su La Provincia in edicola domenica 23 marzo

23 Marzo 2014