il network

Giovedì 24 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CREMONESE CALCIO

Allo Zini festa di sport e solidarietà

Il presidente Rossi: con l'aiuto di tutti abbiamo consegnato 30 mila euro alle tre associazioni. E il grazie di MEDeA, Occhi Azzurri e Fondazione Borgonovo

Allo Zini festa di sport e solidarietà

Donatello Misani (MEDeA), Paolo Rossi (Cremonese), Chantal Borgonovo (Fondazione Borgonovo) e Filippo Ruvioli (Occhi Azzurri)

CREMONA - «E’ stata una bellissima giornata di sport e sono emozionato nel dire che grazie all’apporto di tutti riusciamo a consegnare nelle mani delle tre associazioni 30mila euro». Il presidente della Cremonese, Paolo Rossi, al termine della partita di sabato, ha illustrato così il bilancio dell’iniziativa promossa in occasione della riapertura della Tribuna Distinti, il cui incasso è stato devoluto in beneficenza alle associazioni MEDeA, Occhi Azzurri e Fondazione Borgonovo. Grandissima è stata la risposta del pubblico, con un affluenza altissima nel settore che ha riaperto ufficialmente dopo oltre dodici anni.

Non potevano mancare i ringraziamenti: "L’associazione MEDeA Onlus desidera ringraziare pubblicamente il cavalier Arvedi, il presidente Rossi e la ‘nostra’ Cremonese per aver individuato anche la nostra onlus a beneficiare della splendida iniziativa etico-sportiva, frutto di una nobile solidarietà".

"Voglio esprimere un grande grazie alla città, ai tifosi e alla Cremonese che ha promosso questa iniziativa", dichiara Filippo Ruvioli presidente di Occhi Azzurri.

Associazione Borgonovo: "Il mio grazie personale a tutti i tifosi della Cremonese che hanno partecipato a questa iniziativa e, di cuore, al cavalier Arvedi per aver voluto tutto questo, anche a nome di Stefano".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

21 Gennaio 2018