il network

Mercoledì 19 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CALCIO, SERIE B

Cremonese, tre punti pesanti: vittoria 1-0 sul Crotone

Boultam entra e segna, buona partita della squadra di Rastelli che ritrova il successo

Cremonese, tre punti pesanti: vittoria 1-0 sul Crotone

CREMONA - La Cremonese ritrova la vittoria con il Crotone. Tre punti pesanti, in uno scontro diretto. Decide Boultam, bravo ad approfittare di un pallone vagante in area a pochi secondi dal suo ingresso in campo: uno dei gol più veloci della storia grigiorossa. In avvio di gara, la squadra di Oddo ha avuto due clamorose occasioni, una sventata da Ravaglia, l'altra della traversa. La Cremonese ha poi preso le misure agli ospiti, costruendo buone occasioni senza però concretizzare. nel finale di tempo il Crotone è rimasto in dieci (doppio giallo a Romero). I ragazzi di Rastelli nella ripresa hanno sempre avuto il controllo del match. Con pazienza hanno cinto d'assedio l'area del Crotone, fino a trovare il meritato vantaggio al 74' con Boultam. Altra nota positiva, il rientro di Paulinho.

La sintesi della partita

  • Finisce 1-0 per la Cremonese
  • 90' tre minuti di recupero
  • 88' spunto del Crotone in attacco, blocca Ravaglia
  • 87' ammonito Castrovilli (Cremonese)
  • 86' cambio Cremonese: Strefezza per Brighenti
  • 83' la Cremonese controlla il vantaggio
  • 74' GOL DELLA CREMONESE - Boultam, appena entrato, approfitta di una respinta corta della difesa del Crotone e fa secco Cordaz con un turo preciso. E' il primo gol in grigiorosso per il giovane del vivaio dell'Ajax
  • 73' cambio Cremonese: Boultam per Castagnetti
  • 71' cambio Crotone: Rohden per Faraoni
  • 68' Cremonese in attacco con Castrovilli che si accentra e prova il destro a giro che finisce in curca
  • 66' la Cremonese, forte dell'uomo in più, sta mettendo alle corde il Crotone
  • 64' cambio Crotone: Stoian per Budimir
  • 60' cambio Cremonese: Paulinho per Croce. E' il momento di Paulinho (applausi dello Zini al suo ingresso in campo). Gli lascia posto Croce. Rastelli sceglie le due punte con due sterni offensivi come Castrovilli e Piccolo
  • 54' ammonito Vaisanen (Crotone)
  • 53' insiste la Cremonese: Migliore prova il sinistro da fuori ma non inquadra la porta
  • 52' ancora Cremonese con Brighenti che cerca la zampata su cross di Piccolo, pallone fuori
  • 51' occasione Cremonese con Piccolo che scambia con Brighenti, calcia dal limite e il pallone finisce sul fondo deviato da un difensore
  • 49' buon inizio della Cremonese con due spunti di Croce, nessun pericolo per Cordaz
  • Secondo tempo Si riparte con il Crotone in inferiorità numerica e Oddo che decide di rinunciare a Simy, attaccante puro, buttando nella mischia Firenze, dinamico centrocampista
  • Cambio del Crotone: Firenze per Simy
  • Fine primo tempo Termina senza reti il primo tempo allo Zini. Grande inizio di entrambe le squadre, soprattutto del Crotone che va più volte vicino al gol del vantaggio. La Cremonese prende poi le misure alla squadra di Oddo, guadagna metri ma manca di cattiveria e precisione negli ultimi sedici metri. Il ritmo, dalla mezzora, cala. Nel finale in Crotone resta in dieci per l'espulsione per doppia ammonizione di Romero
  • 46' tiro fuori di Castagnetti per la Cremonese
  • 45' un minuto di recupero
  • 43' espulso Romero (Crotone): il venezuelano rimedia il secondo cartellino giallo per un'entrata su Claiton
  • 41' ammonito Claiton (Cremonese)
  • 34' fase di gioco senza occasioni
  • 26' ci prova Simy per il Crotone, il destro viene sporcato da Terranova e il pallone termine docile tra le braccia di Ravaglia
  • 25' la partita rimane bella e sempre viva, nonostante negli ultimi minuti, dopo un avvio forsennato, le squadre abbiano leggermente rallentato il ritmo
  • 20' tiro sballato di Migliore, ma la Cremonese c'è
  • 17' preme la Cremonese con due angoli consecutivi e i grigiorossi che stazionano nella metà campo ospite. Bellissimo avvio di gara con le due squadre che si affrontano senza risparmiarsi
  • 17' nervosismo in campo che si è accentuato dopo l'intervento scomposto di Romero che è costato il giallo al giocatore del Crotone
  • 15' ammonito Romero (Crotone)
  • 13' occasione per la Cremonese: cross di Mogos da destra, Arini al limite dell'area prolunga di testa all'indietro per l'inserimento di Croce che calcia debolmente tra le braccia di Cordaz
  • 10' ancora Crotone a un passo dal vantaggio: gran botta di Sampirisi dal limite dell'area e il pallone che colpisce l'interno della traversa e rimbalza in campo
  • 6' Crotone vicinissimo al vantaggio e doppio miracolo di Ravaglia: prima su colpo di testa di Faraoni da ottima posizione (cross di Romero) con il pallone che resta lì sulla linea di porta, poi grande riflesso prima del tap-in dello stesso Faraoni
  • 5' la risposta della Cremonese è affidata al sinistro di Piccolo: la sua punizione-cross dal lato corto destro dell'area (fallo su Castrovilli) finisce oltre il palo lontano
  • 3' ci prova subito il Crotone con uno stacco di Budimir da centro area con il pallone abbondantemente fuori
  • Partiti
  • FORMAZIONI - Tutto confermato nella Cremonese con Brighenti unica punta supportato da Castrovilli e Piccolo. Paulinho è in panchina. Nel Crotone, in attacco, Budimir affianca Simy.

TABELLINO
Cremonese (4-3-2-1): Ravaglia; Mogos, Claiton, Terranova, Migliore; Arini, Castagnetti (73' Boultam), Croce (60' Paulinho); Piccolo, Castrovilli; Brighenti (86' Strefezza). All. Rastelli. A disposizione: Agazzi, Volpe, Marconi, Renzetti, Del Fabbro, Kresic, Carretta, Emmers, Boultam, Strefezza, Greco, Paulinho.
Crotone (3-5-2): Cordaz; Curado, Vaisanen, Marchizza; Sampirisi, Barberis, Molina, Faraoni (71' Rohden), Romero; Simy (46' Firenze), Budumir (64' Stoian). All. Oddo. A disposizione: Figliuzzi, Festa, Valietti, Cuomo, Golemic, Zanellato, Stoian, Rohden, Crociata, Tripicchio, Firenze, Spinelli.
Rete: 74' Boultam.
Arbitro: Nasca.
Note - Espulso al 43' Romero per doppia ammonizione, ammoniti Claiton, Vaisanen e Castrovilli.

CLASSIFICA: Palermo p.26, Lecce 25, Cittadella e Pescara 23, Brescia e Benevento 21, Salernitana e Perugia 20, Verona e Ascoli 19, Cremonese 18, Spezia 17, Venezia 16, Cosenza 14, Crotone 12, Padova 11, Carpi 10, Foggia 9, Livorno 6. 

RISULTATI: Palermo-Benevento 0-0, Cosenza-Padova 2-1, Cittadella-Salernitana 3-1, Crotone-Cremonese 1-0, Ascoli-Spezia 3-1, Carpi-Lecce 0-1, Brescia-Livorno 2-0, Perugia-Pescara 2-1, Foggia-Venezia 1-1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

04 Dicembre 2018