il network

Lunedì 22 Aprile 2019

Altre notizie da questa sezione


ATLETICA

Cremona Arvedi, trionfa anche Dester: campione italiano nell’Eptathlon Junior

Dopo Sveva Gerevini, l’altro atleta di punta della società si è imposto con il record nazionale

 Cremona Arvedi, trionfa anche Dester campione italiano nell’Eptathlon Junior

PADOVA - Un week end indimenticabile per l’atletica cremonese: a Padova i colori della Cremona Arvedi salgono per la seconda volta sul gradino più alto del podio, a coronamento di prove di altissima qualità tecnica. Dopo Sveva Gerevini sabato, è toccato a Dario Dester, domenica, laurearsi campione italiano Juniores nell'Eptathlon indoor e totalizzando 5.489 ha stabilito il nuovo record italiano della disciplina.

Dario ha inanellato una serie di risultati veramente entusiasmante: nella prima gara ha corso i 60 metri in 7"16 (punti 826 e primato personale migliorato di ben 17 centesimi), poi ha eguagliato il primato nel salto in lungo vincendo (come nei 60 metri) con 7,15 metri(punti 850), la terza gara di giornata lo vede al secondo posto con 12,52 metri (punti 638) e chiude con il primo posto nel salto in alto salendo a 2,00 metri(punti 803). La seconda giornata ha visto subito un inizio con il botto: 8"39, record personale, nei metri 60 ostacoli, primo e 886 punti incamerati e poi primato personale eguagliato nel salto con l'asta a 4,20 metri (punti 673). L'ultimo atto della giornata è un autentico capolavoro di Dario: nei 1.000 metri piani, si è migliorato di 10 secondi, correndo in 2'45"48 e con 813 punti oltre al titolo tricolore ha stabilito stabilisce il nuovo primato italiano con 5.489 punti. Cinque punti in più del precedente record detenuto da Simone Fassina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

27 Gennaio 2019